Alleanza Cooperative Italiane
 

le NOTIZIE

Falsi Invalidi, Mancini risponde a Crocetta

Mancini «Giusto colpire gli sprechi, peccato che Crocetta prenda un abbaglio»

Categorie: confcooperative

Falsi Invalidi, Mancini risponde a Crocetta

«Il presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta fa bene a cercare i nodi degli sprechi regionali. Peccato che prenda un abbaglio clamoroso quando associa il tema invalidi alle cooperative. Colpiscono due cose in questo polverone mediatico sollevato dal presidente regionale: 1) Crocetta attivi i necessari interventi per prevenire il rilascio, da parte delle commissioni ASL, che dipendono proprio dalla Regione, dei documenti di invalidità qualora non dovuti; 2) le cooperative sociali sopperiscono alle carenze della Regione in tema di welfare ad anziani, minori e persone realmente svantaggiate che altrimenti sarebbero prive di servizi essenziali. E le cooperative fanno da banca alla Regione che paga a 18 mesi. Così, tanto per ricordarlo al presidente Crocetta». Lo dice Gaetano Mancini, vicepresidente nazionale e presidente di Confcooperative Sicilia e intervenendo sul dibattito sollevato dal presidente della Regione Siciliana sulla lotta ai falsi invalidi.